Il self check-in migliora le recensioni

Arrivare presso l’alloggio in totale autonomia per il self check-in, senza vincoli di orario e senza la costante necessità di allertare l’host, così come la possibilità di avere informazioni di viaggio e indicazioni sull’alloggio a portata di smartphone, sono elementi che semplificano notevolmente l’esperienza del soggiorno, rendendola fluida e priva di stress organizzativo. 

L’esperienza dei nostri clienti ci ha permesso di cogliere un aspetto molto importante del self check-in, ovvero che non riguarda solo l’host ma si rivolge anche agli ospiti, migliorandone il loro soggiorno sotto tutti i punti di vista.

Lo scenario attuale

La recente ricerca di GFK – Il Viaggiatore, dimostra come l’ospite preferisce accedere in autonomia alla struttura, senza dover interloquire con l’host, o dover rispettare orari prefissati:

  • Il 64% degli ospiti vuole utilizzare lo smartphone per accedere all’alloggio
  • Il 73% desidera un servizio di check-in automatizzato
  • Il 77% desidera flessibilità nell’orario di arrivo

I benefici di un sistema di self check-in

Gli alloggi dotati di un sistema di self check-in hanno visto salire le proprie recensioni, ancor più quelli che offrono all’ospite la possibilità di avere tutto raccolto in un unico strumento.

Ok Home ha come obiettivo quello di unire e soddisfare le esigenze dell’host e quelle del guest: l’arrivo indipendente, la burocrazia semplificata e l’ospitalità con i suggerimenti per il soggiorno rendono il self check-in un’esperienza del viaggio.

Ok Home apre le porte all’ospitalità in digitale. Scopri di più sul nostro servizio di self check-in.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. cookies

PROVA LA NOSTRA APP

×